Una nuova veste per uno studio odontoiatrico

Il progetto sviluppato per lo studio odontoiatrico ha cercato di accrescere il sottile rapporto di empatia e fiducia tra medico e paziente, attraverso un uso sapiente di materiali, colori, luci e finiture.

L’intervento realizzato ha principalmente risolto in modo strategico le carenze funzionali presenti all’interno del precedente impianto, arricchendolo di un apparato estetico concentrato in tre punti: ingresso, corridoio e zona accettazione.

Questi ambienti sono stati caratterizzati dal connubio di tre materiali differenti ma in perfetto dialogo tra loro: carta da parati, legno in essenza rovere naturale e intonaco di colore blu profondo.

Il progetto realizzato, arricchendo l’esperienza sensoriale all’interno dei locali, esalta un sottile dialogo tra i diversi contrasti definiti dalle varie finiture materiche presenti che dilatano e comprimono i vari ambienti, ottenendo un elegante, sofisticato e ordinato insieme contemporaneo.

realizzato con

Antonio Munarin

fotografo

Sandro Fasoli