Immaginate un ristorante di sushi con un’atmosfera particolare: Onoya sushi shop

L’ambiente progettato è destinato alla vendita d’asporto e al suo interno riservando venti posti a sedere, di cibi asiatici.

Il progetto interpreta il rapporto tra due culture. La nostra occidentale e quella asiatica orientale.

In merito a ciò abbiamo sviluppato l’apparato visivo tramite un interpretazione in grado di sintetizzare insieme la visione sofisticata con una visione pittoresca di una cultura che poco conosciamo, se non tramite immagini e frammenti.

realizzato con

Archiplanstudio

fotografo

Davide Galli