Sono certo che se stai leggendo queste righe è per il fatto che desidereresti con tutto il cuore avere una cucina moderna con isola nella tua casa moderna da sogno.

Ti capisco.

E ti assicuro che in questo articolo scoprirai tutto ciò che ti serve sapere per poterla ordinare subito e senza sbagliare, lasciando dubbi ed incertezze a chi invece rimane all’oscuro di questi consigli.

Come una cucina moderna con isola può migliorare una casa

Ottobre 2017

Mi venne chiesto di riprogettare gli interni di una casa che, all’epoca, presentava un’organizzazione degli spazi a dir poco terribile.

Si entrava attraverso una prima stanza stretta e piccolissima (grande quanto un tavolo per intenderci!); sulla sinistra si trovava una porta che portava alla zona giorno da cui si accedeva alla cucina, in un’altra stanza infelice, poco più larga della porta stessa.

Una volta terminato il rilievo dell’immobile iniziai il progetto per la nuova organizzazione degli spazi interni

Decisi innanzitutto di eliminare tutte quelle anguste stanzette demolendo le partizioni esistenti, creando così un unico grande ambiente che univa ingresso, soggiorno e cucina.

Scelsi di completare lo spazio con una cucina a isola moderna in modo tale da “raddoppiare” lo spazio funzionale e metterlo in stretta relazione con il soggiorno.

Avendo optato per una cucina moderna con isola, ne uscì così uno spazio del tutto nuovo, ampio, funzionale e luminoso!

La soddisfazione più grande?

Vedere i figli dei miei clienti correre con il sorriso per tutto l’ambiente, girando attorno a divani, poltrone e l’isola della cucina.

Cucina moderna con isola: tutto ciò che devi sapere

Attraverso splendide immagini commerciali e cataloghi, i produttori di cucine ci hanno abituati nel tempo a mostrarci cucine con isola sempre più grandi, spingendoci a desiderare quanto pubblicizzato.

cucina mansarda con isola

Una cucina a isola moderna ha senza dubbio bisogno di uno spazio adeguato e di una predisposizione impiantistica particolare.

Ma una cucina con isola deve innanzitutto relazionarsi con l’ambiente circostante: solo in questo modo arredare cucina e soggiorno in un ambiente unico garantirà uno spazio fluido e unitario in cui trascorrere la maggior parte del nostro tempo.

4 vantaggi che una cucina a isola moderna apporterà nella tua vita

La cucina con l’isola è versatile

cucina bianca

La cucina a isola moderna permette una grande flessibilità a livello progettuale: mantenendo infatti l’isola come fulcro centrale dell’ambiente, il resto dello spazio può essere progettato in svariati modi prediligendo, dietro e/o ai lati dell’isola, colonne, tradizionali basi con pensili o addirittura cucine senza pensili.

La cucina con isola appare inoltre come la scelta ottimale nel caso in cui ci si trovi ad arredare un rustico moderno in quanto il posizionamento della cucina a centro stanza consente di mantenere inalterate le storiche murature.

Una cucina con l’isola aumenta lo spazio percepito

isola cucina

Nella maggior parte dei casi quando si opta per una cucina a isola si sta realizzando un ambiente unico che combina cucina e zona giorno.

L’assenza di una separazione fisica tra questi due ambienti permette di aumentare la percezione dello spazio, facendo così apparire molto più ampio l’ambiente creato rispetto alla somma dei precedenti.

Una cucina con isola è più spaziosa e funzionale

isola per cucine

Installare un’isola all’interno di una cucina moderna permette di aumentare notevolmente sia la superficie di lavoro dedicata alla preparazione dei cibi che lo spazio contenitivo per stoviglie, utensili e piccoli elettrodomestici.

Una cucina con isola risulta inoltre molto più funzionale di una cucina tradizionale in quanto con un’opportuna disposizione degli elementi di lavoro principali (fuochi, forno, lavabo, frigo e lavastoviglie) risulta possibile preparare pietanze e cucinare in raggio d’azione molto contenuto.

Questa tipologia di cucina è inoltre l’ideale per ambienti caratterizzati da altezze non standard ed è quindi perfetta quando ci si ritrova ad arredare una mansarda o case con soppalco.

Le cucine con isola cambiano l’aspetto sociale del cucinare

Quando si lavora su di una cucina lineare, ovvero disposta su di un’unica parete, si tende necessariamente a voltare sempre le spalle all’ambiente.

Cucinare su di un’isola centrale permette invece di voltarsi verso l’ambiente e di godere di una visuale più ampia, consentendo così di svolgere la maggior parte delle funzioni partecipando al resto delle attività che avvengono nella stanza.

cucina con isola centrale

Una cucina con isola ti consente quindi di continuare le preparazioni mentre osservi i figli giocare in soggiorno o mentre chiacchieri con amici e parenti in attesa dei tuoi manicaretti.

In un mondo dove tutto è sempre più veloce, la cucina con isola ti permette di svolgere più azioni contemporaneamente, continuando a partecipare alla vita della casa anche mentre sei impegnato nella preparazione dei pasti.

Devi scegliere la tua cucina con isola?

Chiedi il nostro aiuto tramite una consulenza online...
La tua cucina sarà magnifica!

Quando è possibile installare una cucina con isola?

Installare una cucina con l’isola sembra molto facile, ma non lo è.

Innanzitutto occorre considerare attentamente lo spazio a disposizione in quanto quest’ultimo deve essere piuttosto ampio, o per lo meno adatto alla presenza di tale ingombro.

cucina con isola moderna

Le dimensioni ottimali di un’isola sono 90 cm di profondità e 180 cm di larghezza.

Quando si progetta una cucina con isola sarebbe l’ideale tenere in considerazione questo rapporto 1 a 3 tra profondità e larghezza dell’isola stessa.

Attorno all’isola andrebbe poi garantito uno spazio libero di almeno 120 cm in modo tale che sia possibile aprire comodamente un’anta o un cestone senza che ci si debba spostare a lato.

Se sull’isola della cucina andranno inoltre installati elettrodomestici o lavabo, occorre che siano predisposti opportuni allacciamenti idraulici ed elettrici.

Quando NON è possibile installare una cucina con isola: la sincera verità

Mi preme essere molto diretto e sincero.

La cucina con isola non è una tipologia di cucina che si adatta ad ogni casa.

In alcuni casi occorre infatti preferire una più tradizionale cucina lineare per evitare di appesantire e rendere poco fruibile un ambiente non adatto alla sua installazione.

Se lo spazio a disposizione è molto ristretto o non vi è la possibilità di eseguire alcuna modifica impiantistica, l’ipotesi di cucina con l’isola è sicuramente da evitare.

Cucina con isola

Una cucina moderna con isola è da evitare anche nel caso in cui questa, pur apparentemente installabile, preclude la presenza di un normale tavolo da pranzo.

Il piano di lavoro dell’isola può infatti divenire supporto alla preparazione e al consumo veloce di cibi (come piano snack), ma non può in alcun modo sostituirsi ad un tavolo vero e proprio attorno cui consumare i pasti in modo confortevole e conviviale.

Cucina moderna con isola centrale: l’ideale per ogni casa moderna

Quando si parla di casa moderna una delle immagini più comuni che viene in mente è proprio quella di una cucina moderna con isola centrale all’interno di un grande ambiente.

Questa tipologia di cucina è infatti perfetta per un ambiente del genere; che sia unita al soggiorno o indipendente in un ampio spazio dedicato, la cucina con l’isola centrare se ben progettata e proporzionata è un potente catalizzatore di attenzione ed eleganza.

cucina moderna con isola

Se lo spazio lo consente, ogni casa moderna dovrebbe averne una, in quanto è una soluzione contemporanea che coniuga in sé funzionalità ed estetica.

Il mio consiglio è quello prevede attorno all’isola delle armadiature in grado di nascondere al loro interno ulteriori piani di lavoro ed elettrodomestici; in questo modo sarà possibile mantenere un perfetto ordine in qualsiasi momento e il risultato non potrà che essere stupendo.

In fase di progettazione, valuta anche la possibilità di realizzare la cucina con isola come una cucina in muratura con materiali moderni quali cemento o resine.

La cappa in una cucina ad isola: dove posizionarla?

L’installazione di una cappa su di una cucina moderna con isola rappresenta solo in apparenza un problema: al giorno d’oggi infatti la tecnologia permette di risolvere questa preoccupazione delle cappe di una cucina a isola moderna.

Le soluzioni sono principalmente tre.

Una prima soluzione è la cappa a scomparsa a soffitto che, nascosta appunto all’interno del controsoffitto dell’ambiente, permetterà di avere una pulizia senza pari. Questo sistema richiede tuttavia una certa cura nella predisposizione e nell’installazione al fine di consentire un corretto funzionamento e un’agevole manutenzione.

cappa a soffitto

La seconda soluzione offerta dalla moderna tecnologia è la cappa a scomparsa nel piano di lavoro che, perfettamente integrata con il piano, può essere azionata all’occorrenza: una volta accesa, la cappa sale e avvia l’aspirazione per poi rientrare e scomparire nel piano al termine della cottura.

cappa a scomparsa

Ultima ma non meno importante, è la cappa direttamente integrata al piano cottura che si aziona automaticamente all’accensione dei fuochi. Questa soluzione evita predisposizioni particolari sull’isola o sul soffitto in quanto risulta tutto integrato nel piano cottura e pertanto sarà da prevedersi solo la normale installazione dell’elettrodomestico.

cappa nel piano cottura

Cucina piccola con isola: il mio segreto

Quando si ha un ambiente cucina piccolo è vivamente sconsigliato optare per una cucina ad isola.

Come già accennato nei paragrafi precedenti, molte persone cadono in errore volendo a tutti costi inserire una cucina con isola anche laddove è evidente la mancanza di uno spazio adeguato.

Però voglio condividere con te una cosa…è un mio segreto.

Cucina piccola con isola

All’interno di ambienti molto ridotti, ogni singolo pezzo d’arredo definisce gerarchicamente lo spazio, determina percorsi, uso ed estetica dell’ambiente stesso.

È evidente come una cucina con isola non sia quindi realizzabile in un ambiente di dimensioni tanto modeste; ma è possibile attuare qualche piccola strategia in modo tale da avvicinarci un po’ a questo concetto.

La mia personale soluzione è quella d’inserire una cucina lineare e definire l’ambiente cucina rispetto al soggiorno con un piccolo oggetto d’arredo funzionale alla cucina, come ad esempio una madia, un tavolino o addirittura una piccola libreria; in questo modo sarà possibile suddividere spazialmente i due ambienti e al tempo stesso aumentare, anche se di poco, il piano di lavoro.

cucine piccole con isola

Non è certo la cucina moderna con isola dei sogni ma una soluzione di compromesso comunque esteticamente e funzionalmente valida.

Se ti è possibile, valuta l’ipotesi di un ampliamento della casa in modo tale da riposizionare la cucina in un ambiente più grande e avere così la tua amata cucina ad isola.

Cosa pensa l’architetto delle cucine moderne con isola

In questo articolo ho condiviso con te alcuni dei vantaggi delle cucine moderne con isola, spiegandoti inoltre quando è possibile installarle e quando invece sarebbero da evitare.

Ti ho illustrato come la cucina con isola centrale sia la soluzione più funzionale tra tutte e come risolvere alcune delle più comuni problematiche, prima fra tutte quella della cappa.

Cucine in legno moderne

Ti ho inoltre svelato il mio segreto nel caso in cui l’ambiente cucina sia eccessivamente piccolo ma il desiderio di avere l’isola troppo forte in modo tale da non rovinare la fruibilità e l’estetica dell’ambiente stesso.

Personalmente ritengo che le cucine con l’isola siano una scelta ottimale in grado di offrire un’esperienza di vita unica e confortevole.

Ma quando ci si ritrova a chiedersi come arredare una cucina, quindi anche una cucina con l’isola, risulta fondamentale scegliere attentamente materiali, colori e finiture in modo tale che questi si abbinino perfettamente con l’ambiente circostante.

cucine bianche e nere

Se vuoi evitare di sbagliare, opta per una cucina bianca piuttosto che una nera o grigia.

Valuta inoltre l’inserimento delle boiserie moderne per collegare materialmente (e non solo visivamente) l’ambiente cucina con soggiorno e studia adeguatamente l’illuminazione della cucina.

Con questo ho veramente concluso.

Un abbraccio

Christian

Christian Tezza fondatore di assonometria

Christian Tezza

Architetto e Fondatore di ASSONOMETRIA™

La mia passione per l’architettura, e nello specifico, il mondo della casa, mi ha portato ad aprire questo blog collegato all’attività professionale.

I miei articoli tentano di essere una guida su come la casa, al giorno d’oggi, debba essere moderna, elegante e confortevole.

 

Seguimi su Facebook

Lascia un commento